“Io e Te” di Niccolò Ammaniti

“Io e Te” di Niccolò Ammaniti ( Einaudi- 2010 )

Dopo una divertente storia che raccontava di un pazzo Safari immerso nel centro di Roma, Niccolò Ammaniti è tornato con un romanzo bello, breve e incisivo. Una piacevole scoperta che ritrovato nei miei scatoloni durante l’ennesimo cambio di casa e di libreria. Un racconto edito da Einaudi che ha attirato il mio sguardo e i miei sensi in un piovoso pomeriggio di primavera. Sulla mia poltrona preferita, sorseggiando un tea caldo e sgranocchiando pistacchi mi sono immerso in un racconto ancora una volta ambientato nella Roma dello scrittore.

Siamo ai giorni nostri nell’ambiente della borghesia, quello dei genitori che si sono fatti una posizione ma che spesso hanno perso la capacità di comprendere i loro figli. Al centro di tutto infatti c’è un adolescente, un ragazzo dall’indole particolare e solitaria che senza volerlo impara a crescere e a capire, prima lui di loro, il mondo degli adulti, organizzandosi una originale settimana bianca nella cantina del suo palazzo. E poi un incontro. Io e te appunto. Buona lettura e tante sensazioni.

Un romanzo breve che sotto una esile trama ti apre un mondo. Bernardo Bertolucci nel 2012 ha adattato il romanzo per il cinema. Ma questa è un’altra storia.

“Io e Te” di Niccolò Ammaniti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...