Profumo – Storia di un Assassino

Profumo ( Das Parfum – Die Geschichte eines Mordes- Perfume: The Story of a Murderer, DEU/FR/ESP, 2006, col, 147′) di Tom Tykwer.

Ogni volta che Jean-Baptiste ( Ben Whishaw ) annusa e odora, il mondo si frammenta. Fin dal momento della sua nascita è immerso tra i profumi. La sua storia è anche quella della nascita della moderna arte profumiera nei primi anni del Settecento, prima con l’invenzione dell’acqua di Colonia e poi con lo sviluppo del centro di produzione profumiera di Grasse, in Provenza, che diventerà il maggior centro di produzione europeo, grazie alle estese coltivazioni di lavanda ed altri fiori. Così il regista Tom Tykwer, seguendo il romanzo di Süskind del 1985, immagina gli odori e i profumi con i frammenti di immagini, seguendo ciò che dice Baldini, interpretato da Dustin Hoffman:

“Ogni profumo racchiude tre accordi. L’accordo di testa, di cuore e infine di base”. 

La vera ossessione di Jean-Baptiste diventerà così la sintesi del profumo perfetto, ossessione che lo porterà a percorrere strade efferate nel rincorrere note ed umori apparentemente inafferrabili.

Il regista Tykwer, insieme alla penna dello sceneggiatore Andrew Birkin, segue la struttura del romanzo di Suskind, romanzo che già anni prima era stato proposto per un adattamento a Stanley Kubrick: romanzo ben scritto con l’ambizione di descrivere gli odori con le parole.

Un film ambizioso, sospeso tra il look da kolossal, le atmosfere horror-grottesche e il sistematico uso della voce narrante. La voce narrante inglese è di John Hurt, mentre nel doppiaggio made in Italy è di Omero Antonutti.

Il film ti lascia così con la voglia di partire alla scoperta del mondo dei profumi. Viaggiare, con i sensi immersi in quel mondo settecentesco, a tratti putrido e nauseante, tra liquidi, corpi e pelle, per trovare avvolte nei colori le delicate note di viola e lavanda, nella ricca e colorata Provenza francese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...